BIBLIOTECA  Nell’ambito del percorso Piano Nazionale Scuola digitale, il nostro Istituto ha partecipato all’avviso pubblico del MIUR, nota n.7767 del 13/05/2016, per la realizzazione di “Biblioteche Scolastiche Innovative”,  ed ha ottenuto il finanziamento con il Progetto Books Room - Caffè Letterario, posizione in graduatoria 569 SU 3300.

 IMPORTO FINANZIATO: € 10.000 (+cofinanziamento del Comune di Praia a Mare di € 1.000)

 L'intento del PNSD#24 -- Biblioteche scolastiche più moderne e con spazi di consultazione e formazione innovativi, aperti al territorio, anche fuori dall’orario scolastico, fruibili dalle studentesse e dagli studenti, dalle famiglie e dalla cittadinanza. Spazi che promuovano la lettura e l’educazione all’informazione, anche attraverso il prestito dei testi in formato digitale. Biblioteche dotate di abbonamenti on line a riviste e quotidiani e in sinergia con altre realtà del territorio di riferimento.

II nostro Progetto  --La biblioteca , con questa nuova organizzazione si trasforma in un laboratorio dinamico, accogliente, partecipato, attrezzato con scaffali aperti e arredi modulari colorati. La biblioteca è fornita di supporto digitale da utilizzare in BYOD con una piattaforma digitale per il prestito,software per la catalogazione e software per la produzione di e-book. Nel sito della scuola ci si può collegare alla piattaforma digitale "MLOL" (Media Library on line) che rappresenta una  forma innovativa di prestito e di consultazione (e-lending); offre la possibilità di un tour virtuale delle biblioteche al fine di individuare i libri e scaricare gli e-book prescelti e l' accesso in rete ai quotidiani e a riviste specifiche. La scuola intende attivare percorsi interdisciplinari che valorizzino la lettura, creare laboratori per la produzione di testi e di e-book con l'uso di risorse digitali, svolgere attività individuali e di gruppo che sviluppino negli alunni la capacità di selezionare criticamente le informazioni, promuovere eventi di sensibilizzazione e animazione alla lettura come "giornate dedicate", letture animate, presentazione di libri con gli autori, produzione di libri cartacei e digitali. Lo scopo è quello di potenziare il numero di utenti fruitori dello "spazio biblioteca" inteso non come semplice luogo "contenitore di libri", ma come ambiente di apprendimento, di arricchimento e di ricerca, luogo di incontro fra generazioni e interessi diversi, fra carta e digitale per costruire nelle nuove generazioni un rapporto positivo e vitale con il libro e la lettura.